C’è Medusa e Medusa

Medusa è una figura della mitologia greca. Insieme con Steno ed Euriale, è una delle tre Gorgoni, figlie delle divinità marine Forco e Ceto. Secondo il mito le Gorgoni avevano il potere di pietrificare chiunque avesse incrociato il loro sguardo e, delle tre, Medusa era l’unica a non essere immortale; nella maggioranza delle versioni viene decapitata da Perseo[3].

Medusa, nell’immaginario collettivo, rappresenta il mistero cupo, prigioniero di se stesso e della propria immagine riflessa nello specchio, un’identità celata che non vuole apparire per non morire.

La sua forza sta nella potenza dello sguardo, capace di pietrificare e di stupire, Gianni Versace la scelse come emblema del suo stile e con essa divenne immortale.

Tecnica: disegno a mano con tratto-pen e pennello

Medusa ha mille sfaccettature, ma il suo sguardo magnetico, capace di pietrificare e stupire all’infinito, può essere idoneo a “catturare” consensi e clienti per il negozio di Stylist dell’Immagine di San Lazzaro di Savena, a Bologna.

VETROFANIA PER NEGOZIO DI PARRUCCHIERI A SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) 2004
Logo Medusa Gianni Versace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.