ARTE alla MODA


I quadri parlano: i colori, le forme, le linee, i simboli parlano e con essi anche gli stili vestimentari per svelare significati nascosti. A volte, chi osserva un dipinto Γ© concentrato sugli aspetti raffigurativi dettati dal disegno e dalle tonalitΓ  cromatiche, senza β€œvedere” gli aspetti legati alla Moda e alle tendenze stilistiche dell’epoca per collocarli nella Storia.

La moda puΓ² celarsi in un dipinto, in una scultura, in un semplice schizzo a carboncino; bisogna individuarla anche quando cerca, per umiltΓ , di cedere il passo alla pittura, al disegno, al simbolo o al colore, per poterla ammirare in tutto il suo fascino.

TECNICA DELLE ILLUSTRAZIONI: disegno a mano libera con Apple Pencil su foto

EGON SCHIELE β€œautoritratto con gilet” 1911
EGON SCHIELE β€œritratto di Gerti” 1907
Il Tartan scozzese incontra la linea nervosa di EGON SCHIELE
EGON SCHIELE β€œDonna con abito rosso” 1911
EGON SCHIELE β€œritratto di donna” 1910
EGON SCHIELE β€œDonna con calze nere” 1911
EGON SCHIELE β€œautoritratto con gilet giallo”
EGON SCHIELE β€œArtΓΊ Roessler”
GUSTAV KLIMT

EGON SCHIELE e il figurino moda maschile

La Moda del periodo barocco

ci sono quadri che custodiscono sorprese al limite dell’inverosimile
Una calzatura moderna del XVII secolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.