IL ‘600 TRA ARTE E MODA

Moda e Arte hanno un legame indissolubile, sin dalla notte dei tempi, da quando l’uomo ha sentito la necessità di vestirsi, che fosse per necessità pratica o per definire uno status sociale. Durante il periodo barocco, la moda vestimentaria assunse le caratteristiche di “spettacolo sociale” per poter comunicare il proprio ruolo in un contesto condiviso. Donne dell’alta società, nobildonne e umili domestiche indossano “gabbie” glamour che strizzano il punto vita e celano fianchi seducenti agli sguardi maschili più indiscreti. Gentiluomini galanti, con candidi colletti ricchi di pizzi preziosi, sfilano sicuri di se dinnanzi a pittori in cerca di gloria.

La moda resta a guardare silenziosa la sfilata a lei dedicata, sicura che ogni suo accessorio, ogni sua foggia, ogni tinta e colore, ogni tessuto, passerà alla storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.