♕Tacco regale♔


DAL RE SOLE ALLE ROSSE SUOLE

Incredibile immaginare che un tacco color porpora del ‘700 possa avere ispirato la moda del XX e XXI sec. E invece, così è stato: Luigi XIV, grande amante del Bello (e del Ballo) ha lanciato l’iconico tacco rosso, simbolo del potere assoluto del Re Sole, del lusso di corte e del sangue nemico versato in Francia. Più di 300 anni dopo, un visionario designer di calzature, Christian Louboutin, trova l’ispirazione nell’iconica scarpa per creare le sue Pumps con l’inconfondibile suola rosso lacca.

🜋 IL ROSSO DEL RE SOLE🜋

“Luigi XIV il giorno dell’incoronazione” H. Rigaud 1701
“Luigi XIV il giorno dell’incoronazione” 1701 H. Rigaud

★ Il Rosso di Christian Louboutin

Le iconiche “PUMPS”

Rosso passione, rosso amore, rosso sangue: le iconiche “PUMPS” del celebre designer di calzature prendono ispirazione dal “TALON ROUGE” del Re Sole, ma anche dalla Pop Art e più precisamente dai “FLOWERS” di Andy Warhol. Regalano alla donna moderna il coraggio di osare con il colore più audace che ci sia; ad ogni passo si celebra la femminilità assoluta, così come Luigi XIV, ad ogni passo, celebrava il Suo potere assoluto nel mondo.

Ma la vera ispirazione, oltre a quella artistica, Louboutin la trasse dal gesto frivolo di una sua collaboratrice che, in un momento di meritato relax, si smaltava le unghie con lacca rossa. Un vero colpo di genio, uno sbalorditivo mix tra creatività e femminilitá.

“FLOWERS” Andy Warhol

Andy Warhol lavorò come illustratore di calzature per la ditta Müller, dal 1955 al 1957, realizzando alcuni prototipi di scarpe femminili dalle quali il designer francese trasse spunto per le sue “PUMPS”. https://www.storiadeldisegnografico.com/?p=5117

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.